pensieri

Lettera semiseria…

image

Lettera semiseria di Grisostomo al suo figliolo

Thepracticalcat

Never stay behind bars

image

Preferisco

Essere giusto più che esser buono

What if…

… sostituissimo i “se” con l’intraprendenza?

Condicio sine qua non

Tramonto e il parto delle conoscenze, Roma

il parto delle conoscenze

Vuoi accettare la mia amicizia?

image

Facebook non esiste ancora

Rispolverando vecchi pensieri

http://www.flickr.com/photos/51667816@N08/4745506469

Canis canem edit

È ingiusto aggredire chi non mostra di voler aggredire. Nel mondo del lavoro, così come nella vita privata,  interagiamo con altre persone e a volte capita di scontrarsi con esse, siam diversi e non possiamo tutti andare d’amore e d’accordo.
Però c’è una categoria di persone che il prossimo non Lo lasciano stare e diventano elementi di disturbo. Oggi ho avuto modo di interagire con una di queste, e dopo aver parlato, badate bene parlato e non urlato, sono riuscito a cavarne qualcosa, una conclusione ed al contempo una morale.
La conclusione è che con certi stronzi c’è poco da ragionare, e la morale personale è: la miglior difesa è l’abbandono.
Ho scoperto che facendo così sale loro il nervoso e quale miglior vendetta?
Francesco

Volere è potere

Vorrei regalare sogni a chi non ne ha
http://www.flickr.com/photos/51667816@N08/5148436622